Analisi comparata dell’architettura e della costruzione dei nidi negli Xylocopinae (Hymenoptera: Apidae) I: i diaframmi delle celle pedotrofiche

Salvatore Vicidomini

Abstract


COMPARATIVE ANALYSIS OF NEST ARCHITEPTURE AND CONSTRUCTION IN THE XYLOCOPINAE (HYMENOPTERA: APIDAE) I: PAEDOTROPHIC CELL DIAPHRAGMS

The dimensional and qualitative characteristics of paedotrophic cell diaphragms and their construction by Xylocopa violacea are the aims of this contribute; moreover a review of data about this nesting activity has given for other Xylocopinae species. X. violacea build the diaphragms with spiral movements of metasomal apex and hindlegs, mixing shavings with saliva. Two diaphragm types has been recognized: end-nest diaphragms (1 per nest); separatory diaphragms of paedotrophic cells (1 per cell). Separatory diaphragms consisted of a thick corona (4.733 mm) and a thin spiral central portion (1.985 mm). The inside wall was always rough and flat, whereas the side facing the entrance was always smooth and concave; its weight was 0.1-0.3 g. The orien- tation of diaphragm spiral (2-4 per diaphragms) was clockwise direction in 111 cases (44.7%), and anticlockwise direction in 83 cases (33.5%); in 54 cases (21.8%) the spiral direction was not recognizable. In the end-nest diaphragm was not recognizable the spiral direction and the distinction between corona and central portion was rarely recognized; its mean thickness was 9.45 mm. The female obtained the shavings by scraping the inner surface of the nest with her jaws. The threadlike shavings are stored under the head of the female and then brought close to the pollen paste; here the female build the corona and then the spiral central portion by spiral movements. Scraping is not continuous. Comparative and cladistic data show that the ancestral structure of diaphragms is that of Xylocopini (uniconcave); Manuelini and Ceratinini show some derived characters: biconcave diaphragms, secondary diaphragms destructions, pregressive feeding and communal rearing of larvae-pupae; all Allodapini species do not build diaphragms. A new diaphragm types is showed by Xylocopini subgenera Stenoxylocopa (Neotropical) and Biluna (Oriental).

Key words: Xylocopa violacea, diaphragms characters, nesting behaviours, Southern Italy, Xylocopinae diaphragm evolution.

I propositi di questo contributo sono: delineare le caratteristiche dimensionali dei diaframmi dei nidi di Xylocopa violacea, il comportamento di costruzione e una riepilogazione comparativa di tali argomenti per le altre specie della stessa sottofamiglia. X. violacea edifica i diaframmi con movimenti spiralati dell’apice del metasoma aiutato dalle zampe posteriori miscelando trucioli con saliva. Sono stati individuati due tipi di diaframmi: diaframmi di fondo nido (1 per nido); dia- frammi separatori delle celle pedotrofiche (1 per cella). I secondi consistono di una spessa coro- na (4,733 mm) e di una sottile porzione centrale spiralata (1,985 mm). Il lato interno del diaframma è sempre ruvido e piatto, mentre il lato esterno sempre liscio e concavo; il suo peso è di 0,1- 0,3 g. Il verso della spirale centrale (2-4 giri per diaframma) è oraria in 111 casi (44,7%), ed antioraria in 83 casi (33,5%); in 54 casi (21,8%) la direzione non è stata riconoscibile. Nei diaframmi di fondo nido non è stato riconosciuto alcun verso della spirale ed inoltre raramente è stato possibile distinguere tra parte centrale e corona; lo spessore medio è di 9,45 mm. La femmina ottiene i trucioli raschiando con le mandibole la superficie interna del nido, vengono accumulati sotto il capo e portati fino alla pasta pollinica; qui essa costruisce prima la corona e poi il centro con movimenti a spirale. Il raschiamento è discontinuo. Dati cladistici e comparativi mostrano che la condizione ancestrale è presente negli Xylocopini (uniconcavo); Manuelini e Ceratinini invece mostrano una serie di caratteri derivati: diaframmi biconcavi, secondaria distruzione dei diaframmi, progressivo approvviggionamento ed allevamento in comune di larve e pupe; gli Allodapini invece non costruiscono diaframmi. Un nuovo tipo di diaframma è presente nei subgeneri di Xylocopini Stenoxylocopa (Neotropicale) e Biluna (Orientale).

Parole chiave: Xylocopa violacea, caratteri dei diaframmi, comportamenti di nidificazione, Sud Italia, evoluzione dei diaframmi degli Xylocopinae.

 


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.15162/0425-1016/691

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.