RICORDO DI GUIDO GRANDI

Domenico Roberti

Abstract


GUIDO GRANDI nacque a Vigevano il 3 marzo 1886. Si laureò a Bologna in Scienze naturali nel 1910 e per oltre un decennio fu assistente nell'Istituto di Zoologia Generale e Agraria di Portici. Chiamato alla cattedra di Entomologia dell'Università di Bologna fondò, nel 1925, l'Istituto omonimo che ben presto divenne uno dei più importanti centri di studi entomologici d'Italia. Fu Professore emerito di Entomologia nella stessa Università. A Bologna ha chiuso la sua laboriosa esistenza il 10 dicembre 1970.

Ha dato alle stampe oltre 250 memorie, nelle quali sono contenuti i risultati del suo immenso lavoro scientifico. Di particolare rilievo sono le serie di pubblicazioni sui Calcidoidei Agaonidi di tutto il mondo, quelle sulla morfologia comparata degli insetti a regime specializzato e quelle sulla etologia degli Imenotteri melliferi e predatori. Opere imponenti sono: l'« Introduzione allo studio dell'Entomologia », gli « Studi di un Entomologo sugli Imenotteri Superiori >> e le « Istituzioni di Entomologia generale >>.

Fondò nel 1928, e diresse fino alla morte, il « Bollettino dell'Istituto di Entomologia di Bologna>>, che contiene la massima parte della produzione scientifica Sua e della Sua Scuola. Fondò e diresse la col- lana dei volumi della « Fauna d'Italia >>.

Fu socio fondatore e presidente a vita dell'Accademia Nazionale Italiana di Entomologia. Fu membro dell'Accademia Nazionale dei Lincei, dell'Accademia Nazionale dei XL, dell'Accademia delle Scienze dell'Istituto di Bologna e di varie altre Accademie Italiane e, inoltre, socio delle Società Entomologiche di Francia, del Belgio, della Svizzera, della Gran Bretagna e di altre Società Entomologiche Straniere.

 


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/425

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016