CONTRIBUTO ALLA CONOSCENZA DELL'AZIONE SVOLTA DAI NEMICI NATURALI DEGLI AFIDI DEL MANDORLO (AMYGDALUS COMMUNIS) IN AGRO DI BARI

Oreste Triggiani

Abstract


Thc author examines the effects of predarors and parasites of almond aphids in an orchard where insecticides are not used.

In 1970-71 some observations wcre carried out near Modugno (Ba), but in 1972-73 owing ro the very low infestation of aphids at Modugno, these srudies were conrinued in the <<Campus» of rhe Agricultural Faculty of the Universiry of Bari, where there is a collection of almond trees.

Sarnples of infested rrees were taken weekly. The Jarvae of predarors and parasites were reared and the aphids were counted.

A list of species of aphids, predators and parasires is reported.

The observarions indicated that the action of predators and parasites is not sufficienr to control aphid infestations to almond trees; infact, at the end of the infestation, the trees were badly damaged.

Dal 1970 al 1973 sono state eseguite osservazioni sulle infestazioni di Afidi sui mandorli (Amygdaius commtmis) allo scopo di evidenziare quale fosse l'azione svolta dai predatori e dai parassiti di questi fitofagi e per accertare se fossero in grado di limitare i danni alle piante.

Nei primi due anni indagini sommarie furono eseguire in agro di Modugno, in una zona definita << naturale» in quanto non erano effettuati trattamenti antiparassitari che potessero alterare le osservazioni. Negli anni successivi (1972 e 1973), a causa della diminuizione di infestazione afidica in agro di Modugno, le osservazioni ed i campionamenti furono spostati in una collezione di mandorli in condizioni « naturali » nel « Campus » della Facoltà di Agraria dell'Università di Bari.

I campionamenti furono effettuati settimanalmente prelevando a caso dei rametti di 10-15 cm di lunghezza dagli alberi maggiormente infestati degli Afidi.

Gli stati preimmaginali dei predatori e dei parassiti furono allevati in laboratorio per la determinazione delle specie mentre gli Afidi, spennellati in alcool, furono inseguito contati al microscopio stereoscopico.

Nel lavoro viene riportato l'elenco delle specie degli Afidi trovati sugli alberi di mandorlo, dei predatori e dei parassiti.

A conclusione delle osservazioni è emerso come l'azione dei predatori e dei parassiti non sia sufficiente a limitare i danni degli Afidi ai mandorli ecome, alla fine della infestazione afidica, queste piante mostrino evidentissimi segni di danni ed un elevato deperimento.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/452-1

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016