CONTRIBUTI ALLA CONOSCENZA DELLA LEPIDOTTEROFAUNA DELL'ITALIA MERIDIONALE I. RHOPALOCERA DI PUGLIA E LUCANIA

Paolo Parenzan

Abstract


This works starts the publication of the results of a research campaign carried out in Puglia and Lucania from 1966 to 1974 in order to widen the knowledge of the Lepidoptera fauna of Southern Italy. 365 day-time excursions have been made in five localities of Puglia and in four localities of Lucania. Two skilled correspondents have supplied us with the data of two other localities of Puglia.

In the first part of the book are presented the two mentioned regions in their generai characteristics with some considerations abouth their present ecological situation. There follows a more detailed description, both geologica! and botanical, of the principal research stations, with a list of the most important species.

In the second part are listed the caught species with some considerations on the etology and the geonemy of the most important species. For some of these there are charts showing the data.

In listing the species is followed the nomenclature of VERITY with some revisions from HIGGINS. In the determination on subspecific level, the races are to be considered in some cases geographical races or subspecies, in other cases ecological forms « broadly speaking ».

Sometimes the specimens are only similar to the listed races, which are mentioned only to give an idea of the characteristics of the specimens, as the author doesn't think it necessary to create new races.

Finally there is a table presenting the summary of the species living in Puglia and in Lucania.

Altogether, with the 119 described species, the number of the species known to occur in the two regions amounts to 127 (85 for Puglia and 124 for Lucania), which represent· nearly the 55% of the species known to live in Continental ltaly.

 

Con questo lavoro inizia la pubblicazione dei risultati di una campagna di ricerche condotta in Puglia e Lucania dal 1966 al 1974, per ampliare le conoscenze sulla lepidotterofauna dell'Italia meridionale, ancora poco nota. Sono state effettuate complessivamente 365 escursioni diurne in 5 località pugliesi ed in 4 lucane, cui si aggiungono i dati di altre due stazioni della Puglia, forniti da due appassionati entomologi.

In una prima parte vengono presentate le due regioni esplorate nelle loro caratteristiche generali, con considerazioni sulla situazione ecologica attuale, cui segue una descrizione più dettagliata, sia geologica che botanica, delle principali località visitate, con l'elencazione delle specie di Ropaloceri di maggior rilievo.

Nella seconda parte sono elencate le specie raccolte, con alcune considerazioni sulla etologia e sulla geonemia delle specie più notevoli. Nella elencazione delle specie viene seguita essenzialmente la nomenclatura del VERITY, con alcuni aggiornamenti tratti da HIGGINS . Nella determinazione a livello subspecifico talvolta le razze hanno valore puramente orientativo. In certi casi trattasi di razze o sottospecie geografiche, in altri di forme ecologiche « sensu lato ».

Infine segue una tabella che presenta il quadro completo delle specie presenti in Puglia e Lucania.

Complessivamente, con le 119 specie trattate, viene portato a 127 il numero di quelle note per le due regioni (più precisamente 85 per la Puglia e 124 per la Lucania), che costituisce quasi il 55% delle specie note per l'Italia continentale.



Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/470

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016