L'Opius magnus Fischer (Braconidae) parassita di Rhagoletis cerasi L. su Prunus mahaleb

Raffaele Monaco

Abstract


Opius magnus FISCHER (Braconidae) PARASITE OF Rhagoletis cerasi L. ON Prunus mahaleb

Prunus mahaleb L. in Bari province (Southern ltaly) grows mainly wild, and is the most common root-stock for Prunus avium L. (sweet cherry). During three years of observations, 20-30% of its fruits were found to be infested by Rhagoletis cerasi L. Full-grown larvae of this pest on P. mahaleb are parasitized by Opius magnus Fischer, an endophagous parasite, frequently at the rate of 10-30%. No parasitization occurs when R. cerasi larvae live in sweet cherries.

P. mahaleb seems to be the only alternative host of Rhagoletis because Lonicera spp. were not found to be infested. lnfestations by R. cerasi on P. mahaleb occur mostly in June, or at the beginning of July, about one month later than the infestations on P. avium. The first adults of O. magnus appear towards the middle of May. The first generation lasts one month; the second starts in July and hibernates underground in the puparia of the host until May of the following year.

In Puglia il Prunus mahaleb o Magaleppo è diffusissimo e fruttifica abbondantemente; i suoi frutti vengono infestati fino al 20-30% dalla Rhagoletis cerasi le cui larve, su detto ospite, vengono parassitizzate dall'Opius magnus (Hym. Braconidae) fino al 40% circa. Questo parassita non attacca le larve della mosca che vivono nei frutti del ciliegio dolce. Al contrario di quanto si verifica in molti Paesi europei, le diverse specie di Lonicera viventi nel nostro ambiente non ospitano la R. cerasi. Si ritiene che la funzione di ospite alternativo sia stata interamente assunta dal P. mahaleb in virtù della sua frequenza e dell'ampio periodo di maturazione dei suoi frutti. L'Opius magnus emerge dal terreno nella prima metà di maggio, compie una prima generazione in giugno, e ne inizia una seconda che estiva e sverna nel ter- reno dentro il pupario della mosca, per dare l'adulto a maggio dell'anno successivo.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/581

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016