Endosimbiosi batterica in Paederus rubrothoracicus Goeze (Coleoptera, Staphylinidae)

Luigi De Marzo

Abstract


BACTERIAL ENDOSYMBIOSIS IN PAEDERUS RUBROTHORACICUS GOEZE (COLEOPTERA, STAPHYLINIDAE)

A dense bacterial flora, mainly composed by Gram-negative, asporogenous bacillary cells, was found in a pair of duct-like organs of the female reproductive system of this species. Constance of such a presence was verified in females collected from two Iocalities in Basilicata (Southern Italy) and in different months, from February up to September, covering two generations in one year.

This is the first recorded instance of endosymbiosis in Staphylinoidea and it is suggestive of the location of bacterial symbionts in females of the Chrysomelidae Cassida viridis and Bromius obscurus. Possibly, requirement of transmitting particular forms of bacteria to the larvae is the significance of such a location of the bacterial flora.

Viene segnalato, con dati anatomici e istologici, un probabile caso di endosimbiosi batterica extracellulare nello Stafiiinide Paederus rubrothoracicus, il quale possiede una coppia di organi duttiformi dell'apparato genitale femminile contenenti una densa flora batterica, preponderantemente composta da bacilli Gram-negativi asporigeni.

Osservazioni su femmine di due generazioni successive, raccolte in due diverse località, indicano sia la persistenza del fenomeno nell'ambito della specie, sia la sua stretta localizzazione negli organi individuati. Dal punto di vista anatomico, il tipo di localizzazione della flora batterica è paragonabile a quello osservato da precedenti autori nelle femmine di alcuni Crisomelidi e si può ritenere in rapporto con l'esigenza di trasmettere i batteri alla progenie.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/629

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016