Ricerche su Delottococcus euphorbiae (Ezzat & McConnell) (Homoptera Coccoidea Pseudococcidae) II. Osservazioni bio-etologiche

Salvatore Marotta, Gabriella Pagano

Abstract


STUDIES ON DELOTOCOCCUS EUPHORBIAE (EZZAT & MCCONNELL) (HOMOPTERA COCCOIDEA PSEUDOCOCCIDAE) II. BIO-ETHOLOGICAL OBSERVATIONS

Delottococcus euphorbiae (Ezzat & McConnell) is a South African mealybug living on geranium and succulent plants. For several years its harmful presence was reported in some Italian regions and in Southern France.

In the years 1990-1992, life cycle and ethology were studied on specimens reared on geranium, placed on the terrace of the Department of Agricultural Entomology and Zoology of Portici, Naples.

The species is biparental, oviparous and polivoltine. It shows four generations per year, overwintering as fecunded female.

Geographical distribution and host plants are reported.

Ethological observations (active dispersal, developmental and feeding sites, mating and oviposi- tion behaviour) and biological data (length of generations, presence time of specimens totality on the host plant for each generation, duration of oviposition and incubation, fecundity, male deve- lopment) studied under field conditions are given.

Some criteria for the chemical control and a key to identify the Italian mealybugs living on geranium are also given.

Key words: life history, behavior, biological parameters.

Delottococcus euphorbiae (Ezzat & McConnell) é uno pseudococcino di origine sudafricana vivente su gerani e piante succulente. Da diversi anni la sua presenza dannosa é stata segnalata in alcune regioni italiane e nel sud della Francia. Uno studio sul ciclo vitale e sulla etologia della specie é stato effettuato negli anni 1990-1992 su colonie allevate su gerani in vaso e situati sul terrazzo del Dipartimento di Entomologia e Zoologia Agraria di Portici, Napoli.

La specie é anfigonica, ovipara e polivoltina. Compie quattro generazioni all’anno e sverna da femmina adulta fecondata.

Si riportano osservazioni sul comportamento dei singoli stadi (dispersione attiva, siti di sviluppo e di alimentazione, accoppiamento, ovideposizione) e dati biologici della specie (durata delle generazioni, tempo di presenza della totalità degli esemplari di ciascuna generazione sulla pianta ospite, durata della ovideposizione ed incubazione, fecondità, sviluppo postneanidale e longevità maschile) studiati in campo.

Infine, vengono forniti alcuni criteri per il controllo chimico della specie e una chiave per il riconoscimento degli pseudococcidi viventi sui gerani in Italia.

Parole chiave: cocciniglia, ciclo biologico, parametri biologici, geranio.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/686

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016