Pandesma robusta (Walker, 1858) (Noctuidae, Catocalinae) e Calamodes subscudularia (Turati, 1919) (Geometridae, Ennominae), specie nuove per la fauna dell’Italia continentale (Lepidoptera)

Stefano Scalercio, Paolo Parenzan

Abstract


FIRST RECORD OF PANDESMA ROBUSTA (WALKER, 1858) (NOCTUIDAE, CATOCALINAE) AND CALAMODES SUBSCUDULARIA (TURATI, 1919) (GEOMETRIDAE, ENNOMINAE) FOR CONTINENTAL ITALY (LEPIDOPTERA). (Contributions to the knowledge of the Lepidoptera of Southern Italy. XXI)

Pandesma robusta (Walker, 1858) was collected in Calabria, first record for Southern and continental Italy, and in a new locality of Western Sicily: the Trapani’s saline; Calamodes subscudularia (Turati, 1919), previously noted only for Sicily in Italy, was also collected on the river bed Fiumara Trionto (Calabria). On underline the increment in italian fauna of Sicilia species and tropical or subtropical species.

Key words: Noctuidae, Geometridae, first record, Calabria, Southern Italy.

Pandesma robusta (Walker, 1858) viene segnalata per la prima volta in Italia continentale a Copanello (Cosenza, Calabria); inoltre, per questa specie si segnala una nuova stazione in Sicilia occidentale, le saline di Paceco (Trapani). Calamodes subscudularia (Turati, 1919) viene anch’essa segnalata per la prima volta in Italia continentale nella Fiumara del Trionto (Cosenza, Calabria); in precedenza era nota solo per la Sicilia. Viene messa in evidenza la tendenza per la fauna dell’Italia continentale ad arricchirsi di specie finora note solo per la Sicilia o dalla distribuzione tropicale o subtropicale.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/723

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016