Descrizione delle larve di Nephus bisignatus (Boheman) (Coleoptera Coccinellidae) reperite su Planococcus vovae (Nassonov) (Rhynchota Coccoidea Pseudococcidae) in Sud Italia

Luigi De Marzo

Abstract


A DESCRIPTION OF nephus bisignaTus (BOHEMAN) LARVAE (COLEOPTERA COCCINELLIDAE) FEEDING ON planococcus VoVae (NASSONOV) (RHYNCHOTA COCCOIDEA PSEUDOCOCCIDAE) IN SOUTHERN ITALY

In August, ten larvae of the coccinellid Nephus bisignatus were found on branches of cypress in a locality near Bari; they evidently fed on colonies of the scale insect Planococcus vovae.

Main features of these larvae are: (a) enlarged body shape in the last instar; (b) antennae lacking in one segment, when compared with those of the Scymnus larvae known from the literature; (c) absence of haemorrhage pores; (d) three instars only, as in Scymnus auritus, opposite to the four instars of most coccinellid larvae.

In author’s view, because it recognizes the rare cypress scale for food, N. bisignatus demonstrates a large dispersion capability in its search for prey.

This paper is dedicated to the memory of the clever coccidologist, Salvatore Marotta (1958- 2001).

Key words: cypress, scale-insects, predation, search for prey.

Dedicando il lavoro alla memoria dell’eminente coccidologo Salvatore Marotta (1958-2001), l’autore descrive le larve del coccinellide Nephus bisignatus (Boheman), confrontandole con altre della tribù Scymnini note in letteratura.

I reperti provengono da una località in Puglia, dove è stata individuata una delle poche popolazioni note in Italia dello pseudococcide Planococcus vovae (Nassonov).

L’autore ritiene interessante il constatato legame trofico fra un coccinellide ampiamente diffuso nell’ambiente naturale e una preda che ha diffusione molto localizzata. Ciò appare come un chiaro esempio della “capacità di dispersione per la ricerca del cibo” che gli studiosi di lotta biologica attribuiscono alla generalità dei coccinellidi predatori.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/736

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016