Gall midges (Diptera: Cecidomyiidae) of Malta

Marcela Skuravà, Vaclav Skuhravy, Martin J. Ebejer

Abstract


A study of gall midges was carried out at 17 localities (14 in Malta and 3 in Gozo) over a seven-day period in April 1999. Sites were chosen from the coast and inland up to an altitude of 240 m above sea level. The number of species in each locality ranged from 1 to 9 (average 4.5 species per locality). The greatest number (9 species) was found at Buskett, the only established semi-natural forest in Malta and at Wied Babu, Zurrieq, a well vegetated steep-sided valley leading to the south coast cliffs. The zoogeographical composition of the gall midge fauna is 67% Mediterranean, 20% European, 8% Euro-Siberian and 5% Holarctic species. Dasineura plicatrix, larvae of which cause galls on Rubus ulmifolius, D. aparines on Galium aparine and Lasioptera carophila on Foeniculum vulgare are very common species. Dasineura sp. causing galls on Asparagus aphyllus is the most abundant species in Malta. Asphondylia gennadii on Ceratonia siliqua, Odinadiplosis amygdali on Prunus persica, Resseliella oleisuga on Olea europaea and Mayetiola avenae on Avena sp. are potential pests. An annotated list of all 36 gall midge species known from Malta is given together with a list of their host plants.

Key words: Cecidomyiidae, gall midges, galls, faunistics, zoogeography, Mediterranean, Malta.

CECIDOMIIDI (DIPTERA: CECIDOMYIDAE) DI MALTA

Nell’aprile 1999 sono state eseguite raccolte di cecidomiidi in 17 località di cui 14 in Malta e 3 in Gozo. I siti di raccolta sono stati individuati tra la costa ed aree fino a 240 m s.l.m. Sono stati rinvenuti da 1 a 9 specie per località con una media di 4,5 specie per località. Il maggior numero di specie (9) è stato raccolto a Buskett, la sola foresta semi-naturale di Malta, e a Wied Badu, Zurrieq, una valle a pendio ripido, buona vegetazione, che conduce alla scogliera della costa a Sud dell’isola. La composizione zoogeografica della fauna cecidomiidica è formata per il 67% da specie mediterranee, 20% europee, 8% euro-siberiane 5% oloartiche. Specie molto comuni sono state Dasineura plicatrix, le cui larve causano galle su Rubus ulmifolius, D. aparines su Galium asparine e Lasioptera carophila su Foeniculum vulgare. Dasineura sp., responsabile di galle su Asparagus aphyllus, è la specie più abbondante a Malta. Potenziali organismi dannosi individuati sono: Asphondylia gennadii su Ceratonia siliqua, Odinadiplosis amygdali su Prunus persica, Resseliella oleisuga su Olea europea e Mayetiola avenae su Avena sp. Viene fornita una lista comprendente le 36 specie di cecidomiidi conosciuti per Malta con un elenco delle piante ospiti.

Parole chiave: Cecidomyidae, galle, faunistica, zoogeografia, Mediterraneo, Malta.

 


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/741

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016