L’eterotterofauna di un’azienda agricola a conduzione biologica del versante ionico calabrese

Teresa Bonacci, Attilio Carapezza, Tullia Zetto Brandmayr

Abstract


THE HETEROPTERA OF ORGANIC MANAGED FARM ON THE IONIAN COAST OF CALABRIA

The investigated farm, whose extent is about 34 hectares located on the Copanello promontory (province of Catanzaro), was subdivided into six zones differing in environmental and vegetative characteristics and technique of cultivation. Sixtyfour species of Heteroptera were collected, directly on plants, or using pitt-fall and light traps. Most Heteroptera were phytophagous species living on herbaceous plants in a zone of the farm little affected by human activities, where the technique of cultivation was limitated to a yearly tilling.

Key words: bugs, vegetation, biodiversity, Southern Italy.

L’azienda indagata, di circa 34 ettari, ubicata sul promontorio di Copanello (CZ) è stata suddivisa in 6 aree con caratteristiche paesaggistiche e floristico/vegetazionali differenti, caratterizzate da vari gradi di naturalità e soggette a pratiche colturali diverse. Gli esemplari di Eterotteri censiti, per un totale di 64 specie, sono stati raccolti principalmente tramite cattura diretta, o utilizzando trappole a caduta e/o trappole luminose. Gli Eterotteri, per la maggior parte, sono stati raccolti sulla vegetazione, soprattutto piante erbacee, in alcune aree dell’azienda dove l’impatto antropico è piuttosto limitato.

Parole chiave: Cimici, vegetazione, biodiversità, Sud Italia.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/742

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016