Mortality caused by Beauveria bassiana (Bals.) Vuill. (Deuteromycotina: Hyphomycetes) in overwintering populations of Xanthogaleruca (= Galerucella) luteola Müll. (Coleoptera:Chrysomelidae)

Oreste Triggiani

Abstract


Observations made during the autumn and winther months of 1984-1986 in Apulia (Southern Italy) indicate that Beauveria bassiana (Bals.) Vuill. (Deuteromycotina: Hypho- mycetes) is the only but very important factor of mortality of Xanthogaleruca (= Galerucella) luteola Muli. (Coleoptera: Chrysomelidae) overwintering as adults under the bark of Eucalyptus and grape-vines near the elm trees.

The mortality rate of adults on the Eucalyptus reached the leve! of 86.98% in February of 1986 and 69.62% on grape-vine in that same period.

The specific character of bark on the Eucalyptus trees provides more favourable microclimatic conditions for the survival and development of B. bassiana while the higher populations of insects favour the spread of infection.

In Puglia, durante i mesi autunno-invernali del 1984-1986, sono stati individuati gruppi di adulti di Xanthogaleruca (= Galerucella) luteola Miill. (Coleoptera: Chrysomelidae) svernanti sotto il ritidoma di eucalitti e viti in prossimità di olmi, uccisi dalla Beauveria bassiana Vuill. (Bals.) (Deuteromycotina: Hyphomycetes) in due differenti biotopi (eucalitteto e vigneto).

La mortalità del Crisomelide è andata crescendo raggiungendo 1'86,98% nel febbraio 1985 nell'eucalitteto, ed il 69 ,62 % nello stesso periodo nel vigneto.

Questo sarebbe spiegabile con il fatto che le particolari condizioni microclimatiche sotto il ritidoma delle piante ospiti caratterizzate da una U.R. elevata ed il sovrappopolamento degli adulti favorirebbero la diffusione del patogeno causando elevata mortalità.

Nei biotopi esaminati la B. bassiana è risultata essere l'unico fungo patogeno della X. luteola rappresentando uno dei fattori naturali di mortalità più importanti tra le popolazioni svernanti della X. luteola.

 


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.15162/0425-1016/597

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy


ISSN: 0425-1016