LA RIFLESSIONE METADIALOGICA IN UN’ESPERIENZA DI INSEGNAMENTO DELL’ITALIANO A STRANIERI

ROSSELLA ABBATICCHIO

Abstract


Dall’analisi dei dialoghi tra studenti Erasmus che frequentano i corsi di italiano L2 è emerso che le riflessioni e i commenti spontanei e guidati sulla lingua da loro adoperata determinano un riadattamento dell’enunciato in rapporto al contesto e allo scopo, con un sensibile miglioramento della competenza linguistica e comunicativa. La riflessione metadialogica sistematica potrebbe costituire, perciò, un utile strumento didattico per lo sviluppo della capacità strategica di pianificazione e controllo retroattivo del discorso in rapporto al feedback.

Parole chiave


dialogo; pragmatica; pragmalinguistica; competenza metadialogica

Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.3299/sdg.v3i3.1-10

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.

Questo sito utilizza Cookie

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web. Informativa privacy